logo
Ultimo aggiornamento: 24 Maggio 2015
Ti trovi in -->> Home -->> Attività

menu principale

contenuti
SEMINARIO
VII SEMINARIO INTERNAZIONALE DI PRATICA PSICOMOTORIA:
TRA DESIDERIO E PAURA DI CRESCERE
Come la Pratica Psicomotoria può aiutare gli adulti ad accompagnare i bambini di oggi a pensare, immaginare, creare
BOLOGNA

Sabato 15 febbraio 2014
Hotel Savoia - Via Pilastro 2

foto

DESTINATARI

Psicomotricisti, allievi ed ex allievi delle scuole dell’ASEFOP, insegnanti, educatori, psicologi, logopedisti, terapisti della riabilitazione, neuropsicomotricisti, pedagogisti, pediatri ed altri operatori dell’infanzia interessati.
Al termine del seminario verrà rilasciato un attestato di partecipazione ASEFOP.
Gli interventi in francese, spagnolo e tedesco verranno tradotti in italiano con traduzione consecutiva.

IL SEMINARIO


La rapidità dei cambiamenti sociali, la complessità delle relazioni famigliari, i fenomeni di migrazione ed emarginazione, la disgregazione del tessuto sociale, le contraddizioni della società odierna, favoriscono l’emergere nei bambini di comportamenti sempre meno sociali sia a scuola che in famiglia.

Per i bambini di oggi non è facile vivere e crescere bene in questo clima; l’ambivalenza tra il desiderio e la paura di crescere si accentua e può portare ad una sofferenza vera e propria che può ostacolare lo sviluppo della capacità di pensare, immaginare, creare. I loro comportamenti, a volte eccessivi, a volte incomprensibili, sono leggibili come richieste di aiuto ma spesso gli adulti si trovano a vivere un senso di impotenza e frustrazione, sentendosi privi di risorse, di strumenti pedagogici, istituzionali e personali adeguati.

Il seminario si propone di affrontare questi temi avvalendosi della profonda conoscenza ed esperienza, in campo sia educativo che clinico, dei formatori delle scuole dell’ASEFOP; può essere occasione di riflessione sull’efficacia delle strategie della Pratica Psicomotoria a livello preventivo, educativo e terapeutico; intende offrire inoltre ai partecipanti strumenti e motivi di riflessione sulle proprie modalità di intervento, sulla qualità della relazione adulto-bambino e sull’autenticità di una comunicazione che privilegi il gioco e la creatività, per donare spazio ai bisogni profondi del bambino.

IL PROGRAMMA

8,30 Accoglienza e registrazione partecipanti
9,15 Saluti e introduzione alla giornata
9,30 – 13,00 PRIMA SESSIONE

  • Mary Angeles Cremades
    Presidente ASEFOP – CEFOPP Madrid
    “Costruirsi un corpo, abitare un corpo. Il processo di costruzione della persona a partire dal corpo”
  •  Elisabetta Galanti, Marusca Malossi, Milena Monzittu
    CFP – spazio psicomotorio - Torino
    “Solo i bambini hanno paura di crescere?”
  • Philippe Lemenu
    GREPPA – Bruxelles
    “I bambini che hanno tutto, di che cosa hanno bisogno?”

12,40 Dibattito

13,00 – 14,15 Pausa pranzo

14,15 – 18,00 SECONDA SESSIONE

  •  Mara Tagliavini, Michela Focacci, Fiorenza Paganelli
    PERCORSI – Bologna
    “Un atto creativo: aiutare il bambino a diventare adulto, aiutare l’adulto a diventare bambino”

  • Marion Esser, Ulla Ladwein, Stefan Cohn, Christine Hausch
    ZAPPA – Bonn
    “Se fossi in te, avrei parecchio paura di me...”

  • Alvaro Beñaran
    LUZARO, UNED - Bergara “Affetti, emozioni e sentimenti dell’educatore e dello psicomotricista”

17,15 Dibattito

  • Conclusioni di Franca Giovanardi PERCORSI – Bologna

17,30 E per finire “Il teatro dei piedi” di Veronica Gonzales

GLI ENTI ORGANIZZATORI

L’ASEFOP (Association Européenne des Ecoles de Formation à la Pratique Psychomotrice Aucouturier), fondata nel 1986, ha sede a Bruxelles. Raggruppa le scuole di formazione in Pratica Psicomotoria al fine di strutturare ed armonizzare una formazione rigorosa e di qualità.
In quasi trent’anni di vita, l’Asefop è diventata l’associazione europea con maggiore esperienza formativa nel campo della psicomotricità, come è dimostrato dall’attività ininterrotta delle sue scuole nei diversi paesi.
Tutti i relatori del seminario operano come formatori nelle Scuole dell’Asefop e lavorano come psicomotricisti in ambito educativo e terapeutico.

Sito web: www.asefop.com

PERCORSI è un’associazione culturale con sede a Bologna. Da oltre dieci anni promuove attività di ricerca e formazione sulla Pratica Psicomotoria. Organizza incontri e seminari tematici inerenti il mondo dell’infanzia, corsi di formazione biennali e triennali, corsi di approfondimento per educatori, insegnanti, psicomotricisti, terapisti della neuro e psicomotricità ed altri operatori dell’infanzia, supervisioni individuali e di gruppo. E’ una scuola membro attivo dell’ASEFOP.

Comitato scientifico: Annette Bauer (GREPPA, Bruxelles), Ester Chicco (CFP, Torino), Franca Giovanardi (PERCORSI, Bologna)

NB: PRIMA DELL'ISCRIZIONE VERIFICARE TELEFONICAMENTE LA DISPONIBILITA' DEI POSTI

ISCRIZIONI
Il costo di partecipazione è di € 60,00 IVA inclusa fino al 31 gennaio, di € 80,00 IVA inclusa dopo tale data.
Per i soci dell’Associazione Percorsi il costo è di € 50,00 (esente IVA).
I posti disponibili sono limitati, le domande verranno accettate in ordine di arrivo.

PER INFORMAZIONI
Tel 051 855 4063 – Fax 051 357 257 Cell: 347 5421 339 – 347 105 8006

Per iscrizioni: compilare la SCHEDA DI ISCRIZIONE

Scarica il volantino



Informativa Privacy

Copyright © 2005 testi e grafica Percorsipsicomotori
webmaster: Carmen Indelicato


IL sito rispetta le norme sull'accessibiltà

Valid XHTML 1.0!