logo
Ultimo aggiornamento: 01 Novembre 2019
Ti trovi in -->> Home -->> Attività

menu principale

contenuti

INCONTRI DI APPROFONDIMENTO ALL’AIUTO PSICOMOTORIO INDIVIDUALE E DI GRUPPO

Destinatari: il ciclo di incontri è rivolto a psicomotricisti, terapisti della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva, psicoterapeuti dell’età evolutiva, psicologi clinici. Altre formazioni verranno prese in considerazione caso per caso.

Obiettivo:
approfondire, affinare e consolidare le competenze necessarie a realizzare interventi di Aiuto psicomotorio individuale o di piccolo gruppo per bambini che presentano difficoltà relazionali, ritardi o patologie dello sviluppo.

Il percorso è pensato come un momento di arricchimento, scambio e condivisione tra professionisti ed è rivolto sia a coloro che hanno situazioni specifiche da portare in supervisione, sia a coloro che, essendo alle prime esperienze, hanno la necessità, desiderio, bisogno di sentirsi in contatto con le situazioni che avvengono all’interno del setting psicomotorio.
Il percorso offre la possibilità di approfondire a livello teorico alcuni temi specifici dell’aiuto psicomotorio ed anche di mettere parole sulla “fatica” che il lavoro di cura comporta.
Durante gli incontri di supervisione sarà possibile presentare la propria attività lavorativa, verbalmente o attraverso documenti video, disegni, etc.

Date e orari
30 novembre, h.9:30-16:30 - Giuseppe Benincasa – teoria e supervisione
22 febbraio, h. 9:30-17:00 – Felice Di Lernia – Aiutare stanca (seminario aperto)
28 marzo, h. 9:30 – 17:00 e 29 marzo, h. 9:00 – 13:00 - Mary Angeles Cremades – L’aiuto psicomotorio - (seminario aperto)
16 maggio, h. 9:30 – 17:00 – Supervisione – Myriam Bianchi

Costo: Euro 360 + 25 di tessera associativa (il pagamento può essere effettuato in due rate da 180 euro)
Sede degli incontri di supervisione: Associazione Percorsi
Sede dei seminari aperti: da definire

Il percorso sarà attivato con un numero minimo di dieci iscritti.
Al termine del percorso verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Docenti:
Giuseppe Benincasa, specialista in psichiatria e neuropsichiatria infantile, membro ordinario con funzioni di training della SPI ed IPA (società italiana ed internazionale di psicoanalisi). Formatore in terapia psicomotoria.
Myriam Bianchi, neuropsicomotricista, formatrice, membro A.I.F (Associazione Italiana Formatori), direttore scientifico de “La Casa dei Bambini” di San Bonifacio (VR), Centro Studi di Psicomotricità, Psicopedagogia e Counseling.

Mary Angeles Cremades Carceller, Psicologa, terapeuta in Pratica Psicomotoria. Ha fondato il Centro Aucouturier di Aiuto Psicomotorio e Psicologia infantile di Madrid,  Formatrice in Pratica Psicomotoria del CEFOPP, scuola membro ASEFOP.

Felice Di Lernia, antropologo, si occupa di persone, sistemi, teorie e pratiche di cura, in qualità di formatore e supervisore, in ambito medico, socio-sanitario, psicopedagogico e scolastico.

 

Per informazioni ed iscrizioni:
scrivere una mail a percorsi@percorsipsicomotori.org
Tel a Tagliavini 347 5421 339 o a Paganelli 349 160 5503




Copyright 2005 testi e grafica Percorsipsicomotori
webmaster: Carmen Indelicato

IL sito rispetta le norme sull'accessibiltà

Valid XHTML 1.0!